Agricoltura

Non si arresta la curva discendente dei prezzi del Latte crudo "spot" nazionale (sfuso in cisterna, franco arrivo latterie del Nord Italia comprensivo di qualità e pagamento secondo articolo 62 Decreto Legge n.1/2012), che sono determinati dalla Commissione che fa riferimento alla Camera di Comme

Desenzano del Garda-Il piano marketing messo a punto nel 2022 dal Consorzio di tutela della DOP più consumata al mondo ha dato, anche in Spagna, i suoi frutti.

Dall’arrivo delle prime richieste di autorizzazione alla messa in commercio di carne, pesce e latte sintetici alla minaccia delle etichette allarmistiche sul vino, dal semaforo ingannevole del Nutriscore che boccia le eccellenze Made in Italy agli attacchi alla p

Costi di produzione schizzati alle stelle, questione delle quote latte mai risolta nonostante i pronunciamenti della Corte di Giustizia UE, migliaia di allevamenti a rischio chiusura.

Desenzano del Garda– “Un incontro utile e stimolante e un momento ulteriore per ribadire l’importanza, il valore e l’eccellenza del cibo Made in Italy”.

L’Unione Europea sta importando quantità record di Cereali: tra Gennaio e Ottobre 2022 ha importato quasi 4,1 Mio Tons, superando anche le quantità importate nel 2019.

Milano - “Era il 16 gennaio del 1997 quando con una protesta di proporzioni storiche a Linate riuscimmo a portare l’attenzione della politica e dell’opinione pubblica sulle numerose e ataviche problematiche che già allora mettevano a serio rischio la sopravvivenza di un comparto

Raddoppiare da 5 a 10 miliardi le risorse destinate all’agroalimentare nel Piano nazionale di ripresa e resilienza spostando fondi da altri comparti per evitare di perdere i finanziamenti dell’Europa.

Il mais italiano è travolto da una tempesta perfetta causata da un lato dalla crisi congiunturale, legata in parte al conflitto russo-ucraino, dall’altro da una situazione di crisi strutturale che da oltre dieci anni sta causando una riduzione delle superfici coltivate.