Politica

di Andrea Niccolò Arco Altro che quote rosa o (discutibili) obblighi elettorali.

Il riparto del taglio di 900 milioni a carico delle Province delle Regioni a Statuto ordinario per l’anno 2015, stabilito dalla Legge di stabilità n. 190/14, ha determinato per l'Amministrazione provinciale di Cremona l'obbligo di restituire allo Stato oltre 8,5 milioni di euro.

Milano-Separati da pochi chilometri di distanza, ma accomunati da esempi di buona amministrazione, i Sindaci di Spino d’Adda e di Vailate, in provincia di Cremona, sono stati oggi protagonisti in Consiglio regionale.

Matteo Piloni è stato molto chiaro: Il Partito Democratico, a Soncino, riconosce come candidato ufficiale sostenuto dal partito, Gabriele Moro di Cambia Soncino.

Fin qui, nessun dubbio.

"Ascoltiamo la protesta, entriamo nel merito", questa la risposta del Premier Matteo Renzi allo sciopero della scuola sulla riforma in discussione in Parlamento.

Ieri (lunedì 4 maggio) la Camera ha approvato la proposta di riforma di legge elettorale con 334 voti favorevoli, 61 contrari e 4 astenuti. Erano assenti le opposizioni (Forza Italia, Lega, FDI e M5S) che hanno lasciato l’Aula pochi minuti prima del voto finale.

Oggi (lunedì 4 maggio) è la giornata della quarta e d ultima fiducia per il testo della riforma elettorale. Finora non è stato richiesto lo scrutinio segreto e il voto finale dovrebbe arrivare entro le ore 23 di questa sera.