Oltre 800 persone alla kermesse del Crema 1908

È stata la festa di una città viva e orgogliosa, una kermesse dai colori nerobianchi e dalla  passione sincera, quella che si è tenuta a CremArena, nel cuore cittadino. Organizzata dall’A.C. Crema 1908, l’iniziativa ha raccolto oltre 800 persone, fra cremaschi e non solo, tifosi e appassionati, sportivi e atleti, ospiti e amici. L’evento, che ha visto crescere lo straordinario successo dello scorso anno, ha voluto presentare la nuova stagione sportiva 2015/2016 fra obiettivi e novità dell’associazione cremina, il nuovo corso dell’importante sodalizio con la Polisportiva Castelnuovo e la Polisportiva Madignanese, e infine tutte le squadre impeccabilmente presentate all’americana con la divisa di rappresentanza.

Fra gli ospiti l’intera famiglia Olmi, che ha assistito commossa al tributo dedicato al calciatore cremino Renato Olmi, che nel ’47 dopo aver vinto due Campionati, una  Coppa Italia e un Mondiale, ha voluto concludere la sua carriera sportiva nel Crema 1908. La moglie del campione, Giovanna Crivelli, ha lasciato un video messaggio dedicato a Olmi, come giocatore ma anche come uomo. Presenti importanti rappresentanti del mondo istituzionale e sportivo tra i quali l’ass.  com. Morena Saltini, i cons. reg. Federico Lena e Carlo Malvezzi, Oreste Perri, presidente di Coni Lombardia e Giuseppe Baretti, presidente del Comitato Regionale Lombardia della Lega Nazionale Dilettanti.

L’articolo completo sul numero di inPrimapagina in edicola.

Tags: 
Territorio: