I Carabinieri della Stazione di Romanengo hanno denunciato per furto in abitazione un uomo di 49 anni, senza fissa dimora, con precedenti di polizia a carico.

Notti di controlli nel cremasco, con una denuncia e una segnalazione alla Prefettura e due patenti ritirate.

Carabinieri della Stazione di Casalbuttano hanno segnalato alla Prefettura come consumatore di droga un uomo di 22 anni, con contestuale ritiro della sua patente di guida.

Il pomeriggio del 28 giugno i Carabinieri della Stazione di Pizzighettone hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Alessandria, un uomo di 29 anni, pregiudicato.

Ancora controlli sul territorio di competenza da parte dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casalmaggiore che, in due distinte occasioni, hanno denunciato due persone. Nel primo caso, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un uomo di 34 anni.

I Carabinieri della Stazione di Casalbuttano hanno denunciato per furto aggravato un uomo di 39 anni e una donna di 31 anni, con precedenti di polizia a carico, perché ritenuti i responsabili di un furto presso l’isola ecologica di Bordol

Nel pomeriggio del 30 giugno i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Cremona sono intervenuti presso l’oratorio di Cremosano perché era stata segnalata la presenza di un uomo ubriaco e armato di coltello che intimoriva i presenti.

Il pomeriggio del 30 giugno, i Carabinieri della Stazione di Rivolta d’Adda hanno denunciato per porto abusivo di coltelli due uomini di 18 e 20 anni, uno di loro con precedenti di polizia a carico, e hanno segnalato alla Prefettura un giovane, con precedenti di

La mattina del 28 giugno i Carabinieri della Stazione di Soresina hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Cremona, arrestando un uomo di 21 anni, con precedenti di polizia a carico.

Si è concluso con la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità di una donna di 49 anni, residente in provincia di Bologna e che ha creato scompiglio su un autobus dove era salita pur non avendo il biglietto, un intervento effettuato dai