Pontida chiama, il Cremasco risponde

Il Cremasco era presente al raduno della Lega a Pontida, con almeno 200 persone, partite con due pullman e mezzi propri. Un evento atteso da tre anni, con fibrillazione ed entusiasmo, quando finalmente il 18 settembre militanti e sostenitori hanno potuto riunirsi sul grande Pratone di Pontida, per portare la loro voce, la convinzione e soprattutto l’amore profondo che li lega al territorio: “Perché noi siamo il partito del territorio, l’unico, da lì nasciamo e lì lavoriamo, rimboccandosi le maniche ogni giorno e stando davvero tra la gente, coi fatti e non con gli slogan”si legge nel comunicato diffuso dalla sezione di Crema del partito.

Ampio servizio sul numero di venerdi 23 settembre 2022

Tags: 
Territorio: