La giovanissima Camilla Ballini in Consiglio Comunale

Intervista a Camilla Ballini, esponente attiva di CremaLAb alla sua prima  esperienza come consigliere

 

-Si aspettava un risultato così positivo alle elezioni comunali e quindi il relativo ingresso nella squadra del gruppo consigliare insieme a Paolo Nicardi, altro membro di CremaLAB?

 

“No assolutamente! Ho il difetto di essere negativa e quindi credevo di aver ricevuto solo i voti da amici e parenti ...Nonostante questo ho fatto campagna elettorale per me e per la lista con passione perchè credevo nel progetto e avevo (e ho) voglia di mettermi all’ opera. La soddisfazione più grande è quella di aver ricevuto voti di sconosciuti e di persone molto più grandi di me che poi mi hanno scritto congratulandosi e informandomi di avermi votato. Sono davvero felice perchè vuol dire che sono riuscita a farmi conoscere e veicolare il messaggio di CremaLAB”.

 

Ampio servizio sul numero di venerdi 15 luglio 2022

Tags: 
Territorio: