L’appello di Maurizio Borghetti candidato a Sindaco di Crema per il Centrodestra

Sono stati novanta giorni di crescita, confronto e incontri. Ho sentito istanze, speranze, proposte della città direttamente da chi ci vive e ci lavora e non c’è modo migliore per entrare in empatia con un territorio.

Il cambiamento porta sempre vivacità, opportunità ed entusiasmo e ci permetterà di lavorare per una Crema pronta a vincere le sfide difficili di questi tempi, mantenendo inalterata la sua identità.

Il primo obiettivo sarà stendere un piano organico delle manutenzioni, nei quartieri e nel centro storico: strade, verde pubblico, edifici scolastici, attrezzature ludiche per i bambini ecc.

L’ordine, il bello e la pulizia rendono più piacevole vivere in città.

Voglio essere il Sindaco di tutti, ma soprattutto il Sindaco che dà risposte e continuerà a girare per Crema anche dopo la campagna elettorale a chiedere cosa non va e di cosa c'è bisogno.

Ho già conosciuto dall’interno la macchina comunale ma porto con me anche l’esperienza di dieci anni di semplice vostro concittadino, slegato da chi vive il percorso politico-amministrativo come unica carriera o trampolino di lancio.

Vi invito tutti a votare, perchè il voto è un diritto irrinunciabile e il primo gesto di interesse verso la propria città.

Sono sempre stato il medico di tutti e sarà il Sindaco di tutti, certo che solo insieme si raggiunge l’obiettivo.

 

 

Maurizio Borghetti

Tags: 
Territorio: