Francesca Cerasola è la prima donna sindaco di Credera Rubbiano

Francesca Cerasola è la prima donna sindaco di Credera Rubbiano. Con la sua lista “Obiettivo Comune” ha superato il sindaco uscente Matteo Guerini Rocco, era in corsa per il terzo mandato a capo con la lista “Tradizione e Futuro.” Cerasola ha ottenuto 461 voti, mentre Guerini Rocco s’è fermato a 425. Interessante il dettaglio delle due sezioni: nella sezione 1 (Credera e  Cascine San Carlo) i voti per Cerasola sono stati 193 e quelli per Guerini Rocco 220, mentre nella sezione 2 (Rubbiano e Rovereto) sono stati rispettivamente 268 e 205. Le schede bianche in totale sono state 15, le nulle 19. Al voto il 66,07% degli aventi diritto. 

Con Cerasola siederanno in consiglio comunale Walter Gilli, Simona Casella, Ilaria Ferla, Aurora Bonizzi, Elena Tessadori, Andrea Castelli e Paolo Artale. Per la minoranza, entreranno in Consiglio, oltre a Matteo Guerini Rocco, Stefano Merisio e Nicola Vigani. 

 

Ampio servizio sul numero di venerdi 17 giugno 2022

 
Tags: 
Territorio: