Elezioni a Crema - Il candidato sindaco del M5S Cremasco scrive ai concittadini cremaschi

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Caro concittadino cremasco,

mi rivolgo a te, in particolar modo se fai parte di quel 40% che 5 anni fa non è andato

a votare alle elezioni amministrative di Crema. Ti chiedo di riflettere e andare alle urne alla tornata amministrativa del prossimo 12 giugno: in gioco c'è il governo della nostra città per i prossimi 5 anni. Siamo tutti stanchi di promesse. Da cittadino, prima che da candidato, mi chiedo perché sempre le stesse facce e sempre le stesse identiche promesse, puntualmente ripetute ogni cinque anni. Manifesti elettorali, volantini nelle cassette delle poste, incontri nei quartieri, quando per cinque anni non si è mai visto nessuno. Con il solito fiume di inchiostro sprecato per tante belle parole che si volatilizzano il giorno dopo le elezioni: i programmi saranno tutti uguali, con qualche sfumatura... chi vi dirà di voler Crema più brutta? Chi vi dirà di voler Crema meno valorizzata? Chi non vi dirà che saranno recuperate tutte le aree dismesse e asfaltate tutte le strade? Tuttavia, è soprattutto la credibilità quella che conta. (...)

 

Ampio servizio sul numero di venerdi 8 aprile 2022

Tags: 
Territorio: