In merito alle vicende che hanno coinvolto la Fondazione San Domenico per la mancata approvazione del bilancio consuntivo a causa del voto contrario del consigliere Domenico Baronio e l'astensione e le successive dimissioni di Fausto Lazzari, gli esponenti di Forza Italia hanno chiesto le dimissi

La riforma sanitaria è ormai entrata in vigore da mesi ma non smette di suscitare polemiche. I Sindaci Antonio Grassi e Aldo Casorati inviano un documento ai colleghi Sindaci: “Crema è penalizzata”.

L’articolo completo sul numero di inPrimapagina in edicola.

Presentato in Consiglio Comunale dal Presidente dott. Paolo Giovanni Bertoluzzi il bilancio 2015, chiuso in attivo grazie a una donazione di un anonimo di 600.000 euro. Sul bilancio “pesano” gli interessi passivi legati alla ristrutturazione della struttura di via Kennedy.

Durante l’assemblea di Scrp animata discussione tra i Sindaci di Offanengo Gianni Rossoni e di Soncino Gabriele Gallina per la nomina del Presidente di Linea Gestioni.

L’articolo completo sul numero di inPrimapagina in edicola.

A Ombriano, presso Villa Benvenuti, la presentazione del Comitato a favore del Sì al Referendum Costituzionale. Il comitato è costituito da giovani e meno giovani di schieramenti politici diversi.

Proseguirà fino a lunedì 5 settembre, a Crema presso il Podere Ombrianello, la Festa de l’Unità del Cremasco.

Il progetto è stato presentato alla presenza dell'Assessore Regionale Alessandro Sorte. Il viale non verrà deturpato; il sottopasso sarà dal piazzale della Sanitas. 

L'articolo completo sul numero di inPrimapagina in edicola.

Mancano le garanzie bancarie, addio Moschea a Crema.

Incontro, lo scorso martedì 14 giugno in Sala  Pietro da Cemmo del Museo Civico di Crema e del Cremasco, organizzato dai Sindaci dell’Area Omogenea per presentare ai cittadini lo studio realizzato dal dott. Zane di Brescia. Interventi mosci e poco interessanti.

Incontro in Comune a Crema oggi pomeriggio, venerdì 15 aprile, con i Sindaci rappresentanti dell’Area Omogenea Cremasca, alla quale hanno aderito 42 dei 48 Comuni del Cremasco.