Papa Francesco, tornano le voci sulle sue dimissioni

“Piuttosto che operarmi mi dimetto”. È bastata questa battuta detta da Papa Francesco lo scorso 23 maggio all’assemblea generale della CEI, che i rumors sulle possibili dimissioni del Pontefice tornano a farsi sentire. Si tratta di una battuta che il Santo Padre aveva detto riferendosi al suo ginocchio, che oggi lo costringe a spostamenti solo in sedia a rotelle. Questo però non sembra avergli tolto l’entusiasmo né la voglia di fare progetti. Dal Vaticano infatti liquidano velocemente queste voci di dimissioni. Più forti di oggi erano un anno fa, quando Papa Francesco fu ricoverato per l’intervento al Colon. Fu lui stesso poi a smentire in un’intervista dichiarando: “Non mi è passato neanche per la testa”. Nel mese di luglio Papa Francesco compirà due viaggi impegnativi, uno in Africa (Congo e Sud Sudan) e l’altro in Canada. Inoltre il 27 agosto terrà il Concistoro con la nomina di 21 nuovi cardinali, tra cui quella del Vescovo di Como mons. Oscar Cantoni, mentre il giorno successivo sarà a L’Acquila, dove come da tradizione aprirà la porta santa della Basilica di Collemaggio in occasione della Festa della Perdonanza. Il calendario di appuntamenti del Pontefice è fitto. Inoltre volgendo ancora lo sguardo sulla guerra in Ucraina Papa Francesca incita a “continuare a pregare e ad impegnarci per la pace, senza stancarci”, parole di un Papa che non ha nessuna intenzione di dimettersi.

Tags: