L’Italia riduce la dipendenza dal gas russo: la rigassificazione di Piombino

di Vittoria Scotto Rosato

 

Il primo grande shock del gas naturale sta dispiegando i suoi effetti in ogni angolo del Pianeta. Si poteva evitare? Domandarsi se l’Europa è davvero vittima di un conflitto che ha contribuito a far impennare di tre volte i prezzi rispetto ai valori precedenti la guerra è legittimo.

Nonostante i numerosi “sgarbi” del presidente russo Vladimir Putin, e la sua comprovata propensione a utilizzare il gas come uno strumento di pressione geopolitica, è come se i Paesi europei avessero preferito chiudere gli occhi, ripetendo gli stessi errori nel corso degli anni.

 

Ampio servizio sul numero di venerdi 15 luglio 2022

Tags: