Gussola, una denuncia per indebito utilizzo di carte di pagamento

I Carabinieri della Stazione di Gussola hanno denunciato per indebito utilizzo di carte di pagamento una cittadina italiana di 45 anni, residente in provincia di Bari. L’indagine ha preso avvio a seguito della querela sporta da una donna che alcuni mesi fa aveva riferito ai militari di essere titolare di una carta postepay ma che dalla visione dell’estratto conto risultavano quattro operazioni da 30 euro ciascuna relative a delle ricariche a un sito di scommesse online. Non avendo mai eseguito le operazioni, la cremonese si è rivolta ai militari che sono risaliti alla 45enne. Svelata l’identità della presunta responsabile, è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria.

Tags: 
Territorio: