Rapallo: uccide la moglie e si butta dal quinto piano col figlioletto

Tragedia a Rapallo: Alessio Loddo uccide la moglie con quattro coltellate, poi afferra il figlio di un anno appena e con lui si getta dal quinto piano. Un omicidio-suicidio annunciato con un sms alla sorella, poco prima delle 17 di ieri: “La uccido poi uccido me stesso”. Stando alle dichiarazioni Loddo era un tipo violento e aveva già avuto alcune denuncie per maltrattamenti formalizzate da altre donne della sua vita.

Territorio: