Case popolari: la gestione potrebbe passare all’ASPM

di Angelo Maietti

Venerdì scorso, 28 novembre, si è riunito il consiglio comunale di Soresina. Numerosi i punti all’ordine del giorno, tra cui l’approvazione e la modifica di alcuni regolamenti, tutti approvati all’unanimità, e l’approvazione dell’assestamento di bilancio. Il consiglio ha poi discusso l’interpellanza, presentata dal consigliere di “Soresina Libera” Claudio Maggi, inerente la situazione delle case popolari (attualmente 122 con 57 box) gestite dall’Aler di Cremona. Maggi ha espresso il disappunto circa la gestione e ha chiesto chiarimenti sia sulle situazioni degli inquilini morosi che, soprattutto, sullo stato di manutenzione, rimarcando che questa non viene eseguita da ditte soresinesi che ne avrebbero le competenze per farlo. L’attuale convenzione con l’Aler è in scadenza al 31 dicembre 2014. 

ARTICOLO COMPLETO NEL NUMERO DI inPRIMAPAGINA IN EDICOLA

Tags: 
Territorio: