Nazionale

Regione Lombardia, con la D.G.R. n° 7769  del 17/01/2018 “Interventi a sostegno della famiglia e dei suoi componenti fragili” ha dato continuità alle misure a sostegno della famiglia e dei suoi componenti fragili, assistiti a domicilio.

Con una nota Regione Lombardia ha informato che sono stati aperti nuovi slot in tutti gli hub vaccinali per la prenotazione della prima dose del vaccino, per tutta la popolazione dai 20 ai 59 anni.

L’avvio dell’anno scolastico 2021/2022 pone l’attenzione sull’importanza di raggiungere la massima copertura vaccinale possibile tra gli insegnanti e gli operatori scolastici, essenziale per la ripresa in sicurezza delle lezioni a settembre.

Regione Lombardia ha stanziato 13 milioni di euro per il bando 'E-State Insieme', volto a promuovere iniziative a livello territoriale utili ad accrescere le opportunità di promozione della socialità e più in generale del benessere fisico, psicologico e sociale d

Le Camere di Commercio lombarde promuovono il bando Innovaturismo per favorire i partenariati di imprese con altri soggetti (musei, associazioni, guide turistiche, consorzi turistici) per realizzare progetti di promozione e sviluppo turistico del territorio lombardo, con modalità innovative, inna

In questi giorni è acceso il dibattito politico sulla questione dei migranti in Italia. Giovani brillanti, laureati, professionisti qualificati hanno migrato negli Stati Uniti.

Papa Francesco è stato dimesso dal Policlinico Gemelli di Roma e finalmente torna a casa. Era stato ricoverato lo scorso 4 luglio per una diverticolite. Dopo accertamenti e controlli è stato dimesso. In Vaticano proseguirà la convalescenza.

Nonostante il ritmo serrato delle vaccinazioni e il rilascio del green pass per viaggiare, la variante Delta continua a circolare velocemente in Europa. Molti infatti sono i Paesi europei che stanno registrando una nuova ondata importante di contagi e dove, quindi, stanno ritornando le chiusure.

E’ durata circa un’ora la visita del premier Mario Draghi che insieme al Ministro della Giustizia Marta Cartabia, si è recato presso il carcere si Santa Maria Capua Vetere a Caserta.

Rimandata a martedi 20 luglio la discussione in Senato sul Ddl Zan contro l’omofobia. Su un totale di 60 senatori iscritti, ne sono intervenuti circa una ventina.