Continua la campagna elettorale della candidata Sindaco di Treviglio, Matilde Tura, la quale per tutto il mese di luglio ha dato il via ad una vera e propria “maratona on the road” nelle varie zone della città.

“E nella nostra azione amministrativa continuerà a esserci un filo conduttore importante, che Italo Calvino – ne Le città invisibili – ci esorta a tenere presente per pensare alla costruzione di una città che possa veramente dirsi tale: “Le città credono d’essere opera della mente o del caso, ma

Giovedi 8 luglio al Ristorante “L’antico Sapore” di Rivolta d’Adda, gestito da Erika Galbiati, si è potuto finalmente svolgere per Rivolta Dinamica la prima riunione conviviale post-Lockdown.

Continua la corsa alle elezioni per il Sindaco uscente Juri Imeri, verso la riconquista del posto di primo cittadino del comune di Treviglio.

Il sindaco uscente si ripropone per la guida della città martedì 6 luglio, nel parco pubblico “Baden Powell” insieme ai capogruppo delle tre liste a suo sostegno; Marco Cremonesi, il Vicesindaco Ivan Legramandi ed infine Elisa Gatti, Consigliere

Richieste e proposte da parte degli spinesi, il candidato di centrodestra alle elezioni di ottobre parla e si confronta con la comunità per dare vita alla “SpinoFutura.” Un incontro vivace e molto partecipato quello tenuto nella sera di lunedì 5 luglio dal candidato Sindaco Paolo Riccabon

Dopo il rifiuto della giunta alla richiesta della candidata Sindaco di Treviglio, Matilde Tura di poter mettere un gazebo in piazza il mercoledi sera, la candidata per il centrosinistra non si scoraggia e raduna il suo gruppo di sostenitori in una marcia tra le vie della città.