Nei nostri giorni attraversare vie e piazze di Crema, così deserte, rende monumenti e palazzi incombenti di silenzio. Nello stesso tempo le eleganti architetture che contraddistinguono la nostra città si pongono come un nuovo racconto, con il sogno di tornare a rivivere come da sempre.

Una celebrazione attesissima quella di martedi sera presso il Cimitero Maggiore di Crema. S.E. il Vescovo mons. Daniele Gianotti ha presieduto la S. Messa in ricordo delle duecento vittime cremasche che il Covid-19 si è portato con sé.

È ancora un giallo la morte di Mauro Pamiro, 44 anni, docente di informatica presso l’IIS Galilei di Crema, ritrovato lunedì mattina senza vita da alcuni muratori impegnati in un cantiere edile ai Sabbioni, in via don Primo Mazzolari, una strada chiusa a circa 200 metri dall'abit

Una sessione di esami con carattere di eccezionalità quella che conclude i percorsi del Cr.

Giovedì 18 giugno, in un’atmosfera da nuovo inizio sotto tutti gli aspetti, dopo la pausa forzata dettata dal Covid19, i soci del Rotary Club Cremasco San Marco hanno voluto rivedersi e rincontrarsi per il tradizionale passaggio di consegne tra i presidenti.