Studenti-lavoratori: McDonald’s premia il merito

Federico Curti e Sara Rega sono due dei 105 giovani di tutta Italia che nei giorni scorsi hanno vinto una Borsa di Studio del valore di 2000 euro erogata da McDonald’s nell’ambito del progetto Archways to Opportunity. Si tratta di un programma che la catena di fast food più famosa al mondo ha reso disponibile in 5 Paesi, per sostenere la formazione dei propri dipendenti. L’azienda con la collaborazione degli oltre 140 franchisee di tutta Italia, erogherà nel triennio 2020-2022 borse di studio e corsi di lingua per un valore di 1,5 milioni. I dipendenti attraverso criteri di selezioni basati su merito scolastico e anzianità lavorativa in McDonald’s hanno potuto richiedere le borse di studio per finanziare il pagamenti delle tasse universitarie dei propri corsi di laurea, e per candidarsi per partecipare a corsi di lingua inglese ed italiana. Tra i 105 studenti-lavoratori di tutta Italia ci sono Federico e Sara, dipendenti in Altachiara Srl, licenziataria di McDonald’s con sei ristoranti in Lombardia a Lodi, Bagnolo Cremasco, Pieve Fissiraga, Casalpusterlengo, Treviglio e Cassano D’Adda. 

Ampio servizio sul numero di venerdi 19 febbraio 2021

Tags: 
Territorio: