Alla Pierina un Centro Sportivo per tutte le discipline

di Rosa Massari Parati

Se Cremona può vantare da tantissimo tempo Centri sportivi qualificati come la Bissolati o la Canottieri, e tante altre, con un po’ di buona volontà anche Crema potrà riavere un Suo Centro Sportivo dove si potranno svolgere più discipline sportive.
Mercoledi mattina presso la sede dell’AC Crema 1908 in via G. di Vittorio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Crema Sporting Club”. L’incontro è stato aperto da Enrico Zucchi, presidente dell’A.C. Crema 1908, affiancato dagli architetti Massimiliano Gnatta, Giorgio Schiavini ed Eugenio Campari. L’area interessata dal progetto è quella della Cascina Pierina, dismessa da anni, che sarà riqualificata e dove ci sarebbe la volontà di far sorgere un centro ludico-ricreativo, nell’ambito di un progetto europeo 2020, sostenibile ed inclusivo. Si fonda sulla conoscenza di un modello innovativo, con l’intento di coinvolgere piccole e grandi imprese, banche ed associazioni, con l’intento di sviluppare la cultura dello sport per alimentare la mente, seguendo l’antico detto mens sana in corpore sano.

ARTICOLO COMPLETO ALL’INTERNO DEL NUMERO DI inPRIMAPAGINA IN EDICOLA

Tags: 
Territorio: