Adesca minori su Instagram: 28enne scoperto e denunciato

I Carabinieri della Stazione di Pandino, al termine di un’attività di indagine, hanno denunciato un ventottenne incensurato, per i reati di accesso abusivo a sistema telematico, sostituzione di persona e adescamento di minori. L’indagine è partita dalla denuncia presentata ai Carabinieri di Pandino da un minore il quale aveva notato che sul social network Instagram era presente un profilo riportante la proprio foto e il proprio nome. Il profilo, accessibile a tutti, proponeva lo scambio di video a sfondo sessuale con altri minori.

Ampio servizio sul numero di venerdi 17 settembre 2021

Tags: 
Territorio: